Terzo seminario sul Cyberbullismo presso l’Istituto di Istruzione Superiore “A. CECCHI” di Pesaro

Seminario Cyberbullismo Pesaro

Si è svolto Giovedì 4 aprile 2019 presso l’incantevole Villa Caprile sede dell’I.I.S. “A. Cecchi” di Pesaro il terzo seminario sul Cyberbullismo previsto dal progetto “INSIEME CONTRO LE VIOLENZE” realizzato dall’ADOC Marche e finanziato dalla Regione Marche con risorse Statali del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

Più di 80 ragazzi hanno partecipato all’incontro guidato dalla brillante esposizione dell’avv. Eleonora Nocito e dello psicologo dott. Michele Piga.
La loro copresenza ha permesso l’integrazione dell’approccio psicosociale e giuridico finalizzato a stimolare nei partecipanti una maggiore consapevolezza rispetto le conseguenze relazionali e legali dei comportamenti online, troppo spesso vissuti sull’onda emotiva tipica delle interazioni virtuali e limitati al qui e all’ora.

Dopo l’intervento di ADOC Marche in cui abbiamo presentato il nostro progetto e la somministrazione di un breve questionario sul Cyberbullismo, i ragazzi sono stati guidati dai due professionisti nell’esplorazione di questo fenomeno.

Obiettivo principale dell’incontro è stato la sensibilizzazione rispetto ai comportamenti che contraddistinguono la violenza online, per saperli riconoscere e segnalare in caso si sia vittima o spettatore.
Altri focus del seminario sono stati: la prevenzione della messa in atto di comportamenti devianti, la definizione dei rischi legati alla responsabilità civile e penale degli atti vessatori online, l’informazione rispetto alle possibili strategie di difesa da atti di Cyberbullismo e l’individuazione degli enti preposti alla tutela delle vittime e al contrasto del fenomeno.

Grazie alla professionalità di esperti competenti e qualificati, ADOC Marche è nuovamente promotrice di un evento di valore sociale. Il nostro ringraziamento è rivolto alla Preside Giuliani per aver autorizzato questo momento di approfondimento tematico, alle prof.sse Pellegrini e Blasi referenti d’Istituto per la prevenzione e il contrasto del Cyberbullismo, ai relatori per la qualità del loro intervento e ultimi ma non per importanza, ai ragazzi dell’Istituto Cecchi di Pesaro.